sabato, 20 Aprile 2024

Ecuador, “conflitto armato interno”: caos per le strade e 10 morti

In Ecuador, una spirale di violenza scatenata da gruppi "narcoterroristici" ha portato almeno dieci persone alla morte, inclusi due agenti della polizia nazionale ecuadoregna, e tre feriti.

Da non perdere

In Ecuador, una spirale di violenza scatenata da gruppi “narcoterroristici” ha portato almeno dieci persone alla morte, inclusi due agenti della polizia nazionale ecuadoregna, e tre feriti. La situazione è sfuggita di mano, portando le autorità di Quito a dichiarare un “conflitto armato interno”. Inizialmente si parlava di otto vittime, ma la cifra è stata successivamente aggiornata.

La polizia ha riferito che due agenti sono stati “vilmente assassinati da criminali armati” nella località di Nobol, nella regione di Guayas. Le forze dell’ordine sono riuscite ad arrestare 14 persone sospettate di partecipare agli scontri, che hanno incluso l’irruzione in cinque ospedali e nella sede della TC Televisión da parte di un gruppo di uomini armati incappucciati. Tredici di loro saranno perseguiti per reato di terrorismo, accusati di essere entrati nelle strutture della stazione televisiva, dove hanno tenuto in ostaggio il personale.

Il sindaco di Guayaquil ha espresso il suo impegno per la sicurezza della città e ha dichiarato che lavorerà in modo proattivo con la forza pubblica. Ha anche lanciato un appello all'”unità nazionale” e ha espresso fiducia nelle Forze Armate e nella Polizia Nazionale per ripristinare l’ordine e la pace.

La situazione ha suscitato preoccupazioni anche nel vicino Perù, che ha annunciato lo stato di emergenza lungo l’intera frontiera settentrionale con l’Ecuador. Il governo peruviano intende rafforzare la presenza delle forze di polizia lungo il confine, in risposta al “conflitto armato interno” scatenato nelle vicinanze. Il primo ministro peruviano ha dichiarato che questa decisione è stata presa in seguito agli eventi registrati a Guayaquil, confermando l’invio immediato di un contingente speciale della Polizia Nazionale del Perù per rafforzare la sicurezza lungo la frontiera con l’Ecuador.

Ultime notizie