domenica, 14 Aprile 2024

Successo strabiliante per il FantaSanremo, verso l’edizione 2024 con un record di squadre: se ne parla anche nelle tesi di laurea

Il celebre fantagioco dedicato al Festival di Sanremo, si appresta a vivere la sua quinta edizione con numeri record e alcune novità che ne accentuano l'entusiasmo. Il regolamento del gioco è rimasto invariato nel corso degli anni, ma l'aggiunta di un'app dedicata rappresenta la novità di quest'anno.

Da non perdere

A una settimana dall’apertura delle iscrizioni il 27 dicembre 2023, il FantaSanremo è già in volo verso l’edizione 2024 del festival, superando se stesso con un numero impressionante di squadre create. Attualmente, si avvicina al mezzo milione di squadre (circa 477.000, ma in continuo aggiornamento) in un fenomeno che ha superato ogni aspettativa.

L’anno scorso, il traguardo delle 500.000 squadre iscritte era stato raggiunto il 6 gennaio, segnando già una crescita esponenziale. Le iscrizioni si erano poi chiuse, il giorno prima dell’inizio del festival, con circa 4 milioni di squadre create da 1.500.000 utenti (considerando che ogni giocatore può creare fino a cinque squadre). A conferma della straordinaria crescita del fenomeno, nel 2022 il totale delle squadre create era di 500.000, mentre nel 2021, anno del debutto online del gioco, si contavano solo 50.000 squadre.

“Quest’anno sapevamo che non poteva esserci una crescita esponenziale come quella dei due anni scorsi, ma registriamo comunque dei numeri maggiori. Il traguardo dei 500.000 verrà raggiunto con 3 giorni d’anticipo sull’anno scorso”, afferma Giacomo Piccinini, uno dei fondatori del FantaSanremo.

Il successo del gioco, nato nel 2020 per iniziativa di giovani appassionati del festival, sembra essere alimentato dalla partecipazione attiva degli artisti, specialmente della generazione Z e dei millennials. L’effetto positivo delle azioni bonus degli artisti durante le esibizioni al festival, unite all’approvazione di Amadeus, ha contribuito a rendere il gioco sempre più divertente e coinvolgente.

Piccinini aggiunge con un sorriso: “Ci aiuteranno le molte tesi di laurea che gli studenti di comunicazione stanno dedicando al FantaSanremo e di cui abbiamo notizia da diverse parti d’Italia”. Il segreto di questo successo straordinario rimane un mistero, ma il FantaSanremo continua a guadagnarsi un posto speciale nel cuore degli appassionati del festival.

Il celebre fantagioco dedicato al Festival di Sanremo, si appresta a vivere la sua quinta edizione con numeri record e alcune novità che ne accentuano l’entusiasmo. Il regolamento del gioco è rimasto invariato nel corso degli anni, ma l’aggiunta di un’app dedicata rappresenta la novità di quest’anno.

Su sito e app del FantaSanremo, ogni utente può creare fino a cinque squadre, selezionando cinque artisti in gara. Il budget massimo per comporre una squadra è di 100 Baudi, la moneta del FantaSanremo dedicata a Pippo Baudo, il decano dei conduttori sanremesi.

Le fantaquotazioni degli artisti determinano il prezzo per aggiungerli alla squadra, variando da 23 Baudi per artisti presumibilmente favoriti come Alessandra Amoroso, Angelina Mango, Annalisa o Emma, a 16 Baudi per bunker44, Clara e Santi Francesi.

Il punteggio di ogni giocatore alla fine del festival dipende dalla classifica finale e, soprattutto, dalle azioni degli artisti durante le esibizioni. Ogni gesto, parola o outfit può far guadagnare o perdere punti. In questa edizione celebrativa, sono stati reintrodotti bonus amarcord, come il Bonus Dargen per chi indossa occhiali da sole (5 punti), il Bonus Berti per un outfit con capesante in vista (10 punti) e il Bonus Morandi per chi sale sul palco con una scopa (18 punti).

Tra i bonus di serata più ambiti ci sono il Bonus Maracaibo (30 punti) per chi provoca un trenino nel pubblico e un bonus di 25 punti per chi fa la spaccata sul palco. I malus più pesanti includono la caduta sulle scale (-50 punti), la bestemmia in diretta (-66,6 punti, riferimento al numero satanico 666), e la squalifica di un artista (-100 punti per chi lo ha in squadra).

Il vincitore del FantaSanremo sarà determinato sia dai titolari delle squadre con il maggior punteggio, sia dall’artista che totalizzerà il punteggio più alto al termine del festival. La competizione promette nuove emozionanti sorprese, ricordando il trionfo di Marco Mengoni nell’edizione scorsa e la vittoria di Emma Marrone nel 2022, nonostante non avesse vinto il festival quell’anno, grazie a gesti memorabili come farsi inseguire dalle forze dell’ordine.

Ultime notizie