mercoledì, 12 Giugno 2024

Guerra Ucraina-Russia, attacco con droni: tragedia a Kherson un morto e 4 feriti

La guerra tra Ucraina e Russia continua a provocare scompiglio e tragedia, con un nuovo attacco russo che ha colpito una stazione ferroviaria a Kherson.

Da non perdere

La guerra tra Ucraina e Russia continua a provocare scompiglio e tragedia, con un nuovo attacco russo che ha colpito una stazione ferroviaria a Kherson. Almeno una persona, un ufficiale di polizia, ha perso la vita, mentre altre quattro sono rimaste ferite, tra cui due agenti di polizia e altrettanti civili.

L’attacco è avvenuto nelle ultime ore, quando circa 140 civili stavano aspettando di lasciare la città attraverso la stazione ferroviaria. Il ministro dell’Interno ucraino, Ihor Klymenko, ha denunciato l’accaduto come un “altro crimine di guerra russo”, descrivendo un bombardamento massiccio contro la città mentre i civili attendevano il treno.

Le autorità di Kiev sostengono di aver intercettato e abbattuto 32 droni kamikaze russi dei 46 lanciati contro il territorio ucraino nelle ultime ore. Ukrinform, che rilancia notizie dello Stato Maggiore delle Forze Armate di Kiev, riporta che i russi hanno utilizzato droni Shahed-136/131 e che 32 di essi sono stati distrutti dalla difesa aerea ucraina.

Le sirene per l’allarme aereo hanno suonato nelle prime ore di oggi nelle regioni di Odesa, Khmelnytskyi, Kherson e Mykolaiv, evidenziando la crescente tensione e la diffusa preoccupazione per la sicurezza della popolazione.

La situazione rimane estremamente fluida, con entrambe le parti che continuano a sostenere la loro versione degli eventi. Nel frattempo, la comunità internazionale rimane in apprensione, cercando soluzioni diplomatiche per porre fine al conflitto in corso.

Ultime notizie