lunedì, 20 Maggio 2024

Inghilterra, Re Carlo scrive personalmente il messaggio di Natale senza l’aiuto dei consiglieri

Il monarca ha preso questa decisione per il secondo anno consecutivo, consentendo solo piccole modifiche ai funzionari reali per adeguare le riprese durante la messa in onda.

Da non perdere

Anche quest’anno, il re Carlo ha redatto personalmente il suo messaggio natalizio senza l’ausilio dei consiglieri reali, come riportato dal Daily Mail. Il monarca ha preso questa decisione per il secondo anno consecutivo, consentendo solo piccole modifiche ai funzionari reali per adeguare le riprese durante la messa in onda.

Nel suo messaggio natalizio dello scorso anno, re Carlo ha toccato il tema della perdita, ricordando sua madre, la regina Elisabetta II. Ha affermato che il Natale è un momento toccante per coloro che hanno perso i propri cari, sentendo la loro assenza e onorandoli attraverso le tradizioni amate.

Il Daily Mail sottolinea che il re Carlo ha sviluppato nel tempo una capacità di parlare meglio quando improvvisa, un talento che ha acquisito relativamente tardi nella vita. Nel 2012, al Diamond Jubilee Concert al The Mall, decise di riscrivere il suo discorso sul palco reale, dimostrando un lato più spontaneo e coinvolgente.

L’articolo ricorda anche che la regina Elisabetta II, in alcune occasioni, ha scritto personalmente i suoi discorsi, come quello del Natale del 2021 in cui commemorò la morte del principe consorte, il principe Filippo. La sovrana esprimeva il suo profondo senso di perdita e ringraziava per il conforto ricevuto dagli omaggi alla vita e al lavoro di Filippo.

Ultime notizie