domenica, 14 Aprile 2024

Ravenna, incidente ferroviario: scontro tra un Frecciarossa e un regionale. Ci sono 6 contusi lievi.

I treni coinvolti sono stati un Frecciarossa e un treno regionale. Dopo l'urto, la circolazione ferroviaria nel tratto interessato è stata temporaneamente sospesa per consentire l'intervento di Vigili del Fuoco, tecnici e forze dell'ordine.

Da non perdere

Nella serata di ieri, un incidente ferroviario ha coinvolto due treni – un Frecciarossa e un treno regionale – tra Forlì e la stazione ferroviaria di Faenza, nell’area del Ravennate, in Emilia Romagna. Trenitalia ha riferito che, nonostante l’impatto, la circolazione ferroviaria sull’intera rete ad alta velocità procede regolarmente al momento. Eventuali ritardi segnalati sono attribuiti a inconvenienti precedenti già risolti.

L’incidente, verificatosi intorno alle 20.30 sulla linea Bologna-Rimini, ha provocato sei contusi lievi, tutti già assistiti. I treni coinvolti sono stati un Frecciarossa e un treno regionale. Dopo l’urto, la circolazione ferroviaria nel tratto interessato è stata temporaneamente sospesa per consentire l’intervento di Vigili del Fuoco, tecnici e forze dell’ordine.

Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell’area sono state gestite dai Vigili del Fuoco in collaborazione con il personale ferroviario.

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha seguito da vicino gli sviluppi dell’incidente. Ha richiesto relazioni dettagliate sulle condizioni dei feriti, l’assistenza fornita e la protezione di tutti i passeggeri per il completamento del viaggio. Salvini ha anche chiesto un’indagine tempestiva sulle cause e le eventuali responsabilità.

Per garantire il proseguimento del viaggio ai passeggeri coinvolti, è stato disposto l’affiancamento di un altro treno, consentendo loro di raggiungere la destinazione finale a Bologna Centrale.

Ultime notizie