domenica, 3 Marzo 2024

John Grisham, ad ottobre 2023 “Il Socio” avrà un seguito: dopo oltre 30 anni, ci porterà a New York ed in Libia

"The Exchange" racconta la vita di Mitch McDeere e sua moglie Abby, quindici anni dopo i fatti che li hanno visti protagonisti ne "Il Socio". Con 300 milioni di copie vendute in tutto il mondo, John Grisham è una garanzia per chi ama il legal-thriller.

Da non perdere

John Grisham ha fatto aspettare oltre 30 anni milioni di lettori appassionati del legal-thriller, ma adesso “Il Socio” avrà realmente un seguito. Come annunciato dallo stesso autore, a partire dal 17 ottobre 2023 sarà in vendita “The exchange” (Lo scambio), edito da Doubleday; il romanzo racconta la vita di Mitch McDeere e sua moglie Abby, quindici anni dopo i fatti che li hanno visti protagonisti ne Il Socio. La trama, come vuole un Grisham, è del tutto avvincente, e viene svelata nel sito ufficiale dell’autore: Mitch è diventato un avvocato di fama internazionale ed esercita a New York; un suo stretto collaboratore viene rapito durante un lavoro in Libia, e per concedere la sua liberazione i malavitosi chiedono un ingente riscatto. Mitch si troverà al centro di un complotto che ha implicazioni internazionali. Questa volta, però, non avrà nessun posto dove nascondersi.

John Grisham è uno dei romanzieri più amati nel mondo, e molto lo deve proprio a quel febbraio 1991, quando la sua vita è cambiata da un momento all’altro. Nel 1988, poco più che trentenne, scrive ed ottiene la pubblicazione di Time to kill (Il momento di uccidere). La casa editrice Wynwood Press, tuttavia, non crede in lui, e la tiratura viene bloccata ad un massimo di 5mila copie. Tre anni dopo, il primo febbraio del 1991, esce nelle librerie americane, edito da Random House, The Firm (Il Socio). In pochi mesi il romanzo è tra i sette più venduti di quello stesso anno, supera il milione e mezzo di copie vendute e nel 1993 diventa anche un film di successo planetario diretto da Sydney Pollack e con Tom Cruise nelle vesti di Mitch McDeere. Da lì in poi, i numeri sono emblematici di una carriera stellare: 300 milioni di copie vendute in tutto il mondo e tradotte in 45 lingue. Alla sua penna continuerà ad ispirarsi Hollywood: sono entrati nei maxischermi anche Il momento di uccidere, Il rapporto Pelican, L’uomo della pioggia, La giuria, L’avvocato di strada.

John Grisham ha la capacità di raccontare con estrema semplicità problematiche quotidiane e complesse. I suoi personaggi sono tutti avvocati alle prime armi o di fama mondiale, che agiscono all’interno delle aule dei tribunali come nei cafè, nelle metropolitane, negli aeroporti, nei campi sportivi, negli edifici scolastici. Quasi sempre le persone coinvolte nelle vicende giudiziarie sono vittime dell’eccessivo potere dell’autorità, di razzismo, di stupratori o boss della malavita. Grisham è uno scrittore che riesce ad arrivare sugli scaffali del salotto come nelle borsette da passeggio, nello zaino da running, sul comò accanto al letto, in un cassetto della scrivania pronto per essere tirato fuori durante la pausa lavoro. Durante il prossimo autunno, dunque, Mitch McDeere tornerà a riempire le nostre giornate. L’autore di bestseller n.1 al mondo per il New York Times ci ha fatto aspettare tanto, ma siamo sicuri che ne sarà valsa la pena.

Ultime notizie