lunedì, 20 Maggio 2024

“L’amore”, il nuovo album di Madame: 15 tracce senza filtri

"L'Amore" non è un sentimento facile da spiegare. Lo sa bene Madame, che nel suo ultimo album ci ha provato. Racconta dell'amore sbagliato, quello impreciso e difficile e lo fa attraverso l'esperienza di diverse donne.

Da non perdere

É uscito venerdì a mezzanotte l’ultimo album dell’artista vicentina Madame. “L’Amore” è il titolo dell’elaborato che contiene 14 tracce ufficiali, 15 in formato digitale, e che mette in mostra tutti gli aspetti di quel sentimento chiamato amore. 

La visione integrale viene narrata da più personaggi e punti di vista: una prostituta, una ninfomane, una donna potente, una donna sottomessa, l’amica Matilde, una bambina e infine Madame stessa. La diversità di stili e ritmi di ogni traccia unifica le varie facce dell’amore: il sesso, l’intimità, il dolore, la mancanza, l’ossessione, la privazione, la dipendenza, la gioia, l’energia e le emozioni forti.

L’amore per Madame non è quello classico rose e fiori raccontato nelle pellicole e nei romanzi rosa, è quello meno comune e soprattutto quello che contiene sfumature, imprecisioni e difficoltà.

“Ho la fortuna di avere una personalità molto varia. Ha diverse sfaccettature come la mia creatività. Un gioco che mi piaceva fare da piccola e che faccio ancora oggi, nella mia fantasia che trasformo in creatività, è quello che chiamo gioco del fantasmino. Mi trasformo in un piccolo fantasma ed entro nella vita di qualcun altro per qualche giorno. E’ una sorta di super empatia che mi porta a vivere meglio l’altro e poi a raccontarlo. Perdo l’equilibrio ma nel momento in cui mi sfogo a livello artistico diventa una ricchezza” afferma l’artista in un’intervista. 

L’album era stato anticipato da una pubblicità accattivante: il 5 marzo sono apparsi quadrati rossi su alcuni monumenti a Roma e a Milano. Qualche giorno successivo infatti è arrivato l’annuncio ufficiale sui social della cantante e in seguito la lista delle canzoni. La lista non presenta featuring ma all’ascolto si nota immediatamente come ogni canzone contenga un microcosmo e si differenzi dalle altre. La copertina è proprio un unico quadrato rosso intenso, il colore a cui si lega la parola stessa “amore”. Su di essa non c’è titolo, nome o immagine proprio perchè l’amore non si può confinare in semplici parole o in immagini e perchè in ogni sua forma espressiva rimane tale. Le fonti di ispirazione per l’artista sono diverse, come afferma lei stessa, tra cui i cantautori italiani De André e Battiato, la poetessa Anne Sexton, la musica latina, il cinema di Luca Guadagnino, di Gaspar Noé e la letteratura russa. 

Madame salirà sui palchi dei principali festival quest’estate a partire dall’8 luglio, dove si esibirà a Torino, e concluderà il tour estivo il 30 agosto a Todi, in provincia di Perugia. I biglietti sono disponibili sul sito web di TicketOne. Madame sarà ospite anche il 21 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, in provincia di Milano. 

La tracklist:

  1. Come voglio l’amore
  2. Il bene nel male
  3. Quanto forte ti pensavo
  4. Nimpha – La storia di una ninfomane
  5. Il mio nuovo maestro
  6. Donna vedi
  7. Pensavo a..
  8. La festa della cruda verità
  9. Respirare
  10. Milagro – A Matilde
  11. L’onda – La morte del marinaio
  12. Se non provo dolore
  13. Per il tuo bene 
  14. Avatar – L’amore non esiste
  15. Tekno pokè (solo in versione digitale)

Ultime notizie