giovedì, 22 Febbraio 2024

E’ uscito “Se ne sta immobile accanto alla valigia sfasciata”, primo estratto del nuovo album di Emidio Clementi e Corrado Nuccini

E' uscito oggi per 42 records " Se ne sta immobile accanto alla valigia sfasciata", il nuovo singolo di Emidio Clementi e Corrado Nuccini; il brano anticipa la prossima uscita discografica dei due artisti , "Motel Cronichles", una trasposizione in musica dell'omonimo capolavoro di Sam Shepard.

Da non perdere

Esce oggi,martedì 21 febbraio su tutte le piattaforme digitali Se ne sta immobile accanto alla valigia sfasciata, il primo estratto da Motel Chronicles, il nuovo disco di Emidio Clementi e Corrado Nuccini  in uscita per 42 Records ad aprile.

I due artisti, rispettivamente frontman dei Massimo Volume e dei Giardini di Mirò tornano trasportando in musica alcuni estratti dall’omonimo capolavoro letterario di Sam Shepard.

Stanze d’albergo, strade statali, distese di grano al tramonto, parcheggi, piano bar, rodei di provincia: tutto questo e molto altro, popola il nuovo album dei due artisti emiliani.

Con questo disco, Emidio Clementi e Corrado Nuccini completano una trilogia musicale e letteraria iniziata con l’America urbana del primo ‘900 di Emanuel Carnevali in Notturno Americano e proseguita con i Quattro Quartetti di T.S.Eliot.

Motel Chronicles scatta una fotografia spietata e crepuscolare degli Stati Uniti d’America.

Un paesaggio intimo e mai statico, popolato da personaggi inquieti alla ricerca di quelle risposte che la vita non riesce a dare, in cui il suono accompagna e amplifica il potere espressivo dei testi, ricalcandone la struttura breve e fulminante.

Dieci episodi in una nuova traduzione inedita, impreziositi dall’aiuto di tanti amici come Francesca Bono alla voce, Emanuele Reverberi alla tromba e al violino, Stefano Pilia al basso e alla chitarra elettrica, Fabio Rondanini alla batteria, Laura Agnusdei al sax, Francesca Baccolini al contrabbasso,  Jonathan Clancy alla voce e ai cori, Zois ai cori, la sezione d’archi Concordanze e la produzione di Giacomo Fiorenza.

Un viaggio in terre fisicamente lontane ma spesso spiritualmente, emotivamente vicine: le strade statali al di qua e al di là dell’oceano non sono mondi poi così distanti, così come non lo è l’umanità che le percorre e le vive.

Quell’umanità che, a ogni latitudine, cerca di convincersi che ha fatto qualcosa di più di niente, qualcosa di più di andare alla deriva per tutti quei mesi.

Motel Chronicles sarà presentato con un doppio live sabato 25 marzo a Efesto a Bologna in anteprima per Suner, progetto di Arci Emilia Romagna con il sostegno della Regione Emilia Romagna e di Emilia Romagna Music Commission grazie al cui contributo è stato realizzato l’album.   Si tratta di una data zero che anticipa il tour, organizzato da Dna Concerti, che prenderà il via dopo l’uscita dell’album.

Ultime notizie