lunedì, 20 Maggio 2024

Caro carburante, dopo quattro ribassi consecutivi tornano a salire i prezzi: diesel a 1,872

Dopo quattro ribassi consecutivi tornano a salire i prezzi di benzina e diesel. Diverse, però, le dinamiche tra le compagnie. Ecco le medie dei prezzi

Da non perdere

Dopo quattro ribassi consecutivi tornano a salire i prezzi di benzina e diesel. A causa dei rialzi in Mediterraneo, stando a quanto riportato da Staffetta Quotidiana Eni, è di sette millesimi l’aumento di benzina e diesel. Diverse, però, le dinamiche tra le compagnie sulla rete carburanti; IP e Q8 sono scese rispettivamente di uno e due centesimi sul diesel. Tamoil invece è calata sulla benzina di un centesimo mentre è aumentata dello stesso importo sul Gpl.

Queste le medie dei prezzi praticati secondo quanto comunicato dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati da Staffetta. I dati sono stati rilevati alle 8 di ieri mattina, 8 febbraio, su circa 18mila impianti: benzina self-service a 1,866 euro/litro, diesel a 1,872. Benzina servito a 2,007 euro/litro, diesel a 2,014. Gpl servito a 0,803 euro/litro, metano servito a 1,996 euro/kg, Gnl a 1,850.

Ultime notizie