domenica, 29 Gennaio 2023

Mescal Night, una festa in musica per salutare il nuovo anno

Il 19 gennaio all' Apollo Club di Milano si svolgerà una festa in musica in cui si esibiranno gli artisti di punta del roster di Mescal.

Da non perdere

Giovedì 19 Gennaio L’Apollo Club di Milano si prepara ad accogliere il nuovo anno con una serata speciale ad ingresso libero che ospiterà gli artisti del roster di Mescal.

Mescal Night sarà una vera e propria festa: sul palco ci saranno Cassandra, Borgia, Eman, Cordio, Nanni Patti e Pianista Indie, che saliranno sul palco per regalare al pubblico in sala delle performance piene di energia.

Conosciamo insieme i protagonisti della serata:

I Cassandra sono una band fiorentina che scrive brani pop dal sapore rock utilizzando un linguaggio ironico e contemporaneo. Nel 2022 ha pubblicato l’album d’esordio Campo di Marte portandolo poi in giro per l’Italia con un lungo tour. Tra una tappa e l’altra anche cinque open live sui palchi di Ermal Meta.

Borgia è una cantautrice emergente che ha già dimostrato di avere grande personalità: la sua vocalità e la sua personalità sono ben definite, così come i suoi testi. Il suo battesimo in Mescal avverrà proprio durante questa speciale serata.

Eman è un autore attento al mondo che ci circonda e alla sua bellezza, scrive raccogliendo dettagli che poi trasforma in splendide canzoni. In  i singoli pubblicati per Mescal ( Il Matto, Cobalto, L’Alba) la vivacità intellettuale si trasforma sempre in emozione.

Nanni Patti ha solo 19 anni ma ha già le idee chiare: nei suoi testi ci parla di emozioni, sogni, ma anche di quei momenti della vita che spesso ci augureremmo di non vivere. Il suo sound electro-funk si mescola ad un cantato moderno e incalzante che crea un’ alchimia perfetta per far ballare e cantare chiunque. Dove sei  è il suo primo singolo, con il quale ha esordito in Mescal.

Pianista Indie è un artista cinico, romantico ma anche vulnerabile. Nelle sue canzoni il bello assume forme inquietanti ed il fastidio che ci circonda prende forme inquietanti. La sua carriera è iniziata nel 2018 con la pubblicazione di numerosi singoli e poi del suo primo Ep. Solo nel 2022 ha pubblicato i singoli La Droga, Non Fare Il Cremlino, Amsterdam, Champions League e Aranzulla.

Cordio è un artista timido, riservato ma con molto da dire. Dopo la pubblicazione di 2 ep, il 7 ottobre è uscito il suo primo album Cose che si dicono, anticipato dai singoli Mezza Mela, Cose che si dicono, Hey Vittoria, Pane Olio e Sale, Fandango, Ciao.Realizzato con Lorenzo Vizzini che lo ha prodotto, è un album importante con musicisti che da tutto il mondo hanno dato il loro prezioso contributo: Jose Juvinao, Daniel Uribe, Ryan Svendsen, Uriel Herrera e le Las Migas, premiate a metà Novembre con il Latin Grammy nella categoria miglior album di flamenco con Libres.

Ultime notizie