giovedì, 20 Giugno 2024

Sesso per pagare la droga, scatta la molla della gelosia: 38enne picchiata e violentata da una coppia

Un uomo di 57 anni e la sua compagna di 35 anni sono stati arrestati. La turista sarebbe stata vittima di minacce e abusi sessuali da parte della coppia alla quale si era rivolta per avere della cocaina, I due sono stati posti agli arresti domiciliari.

Da non perdere

Un uomo di 57 anni e la sua compagna di 35 anni sono stati arrestati per i reati di violenza sessuale, lesioni, spaccio di cocaina, rapina e abusi sessuali. La vicenda è accaduta sull’Isola del Giglio, in provincia di Grosseto. La conferma della misura cautelare agli arresti domiciliari per la coppia è arrivata ieri, 27 dicembre, anche se i fatti contestati sono avvenuti la scorsa estate. Le indagini sono iniziate dopo la denuncia di una turista di 38 anni soccorsa in strada dai Carabinieri ai quali ha raccontato di essere stata picchiata e sottoposta ad abusi sessuali dalla coppia.

I fatti

Secondo quanto ricostruito le violenze sarebbero avvenute in tre momenti diversi nella casa della coppia dove la 38enne sarebbe andata per procurarsi cocaina; al posto del denaro per pagare la droga l’uomo le avrebbe chiesto delle prestazioni sessuali. Quanto accaduto ha suscitato la gelosia della compagna che, in risposta, ha minacciato la turista durante una cena in presenza di altri ospiti. I due durante l’interrogatorio di garanzia, avvenuto ieri 27 dicembre, non hanno risposto alle domande del Giudice che ha ordinato gli arresti domiciliari.

Ultime notizie