domenica, 23 Giugno 2024

“Mi hanno rapito”, ma non è vero: 80enne trovato in un locale a 100 chilometri ubriaco e con una donna

L'uomo ha chiamato il figlio il giorno di Natale dichiarando di essere stato rapito. I Carabinieri lo hanno rintracciato l'uomo all'interno di un locale, dove si trovava in compagnia di una donna.

Da non perdere

Rapito da una donna, è quanto successo in Val d’Ayas, in Valle D’Aosta, a un imprenditore 84enne che la mattina di Natale avrebbe chiamato il figlio affermando di essere stato sequestrato. Non è chiaro cosa abbia spinto l’uomo a fingere un rapimento, ma lo “scherzo” sarebbe stato cosi convincente che i suoi famigliari si sarebbero immediatamente rivolti ai Carabinieri. Dopo la denuncia della famiglia, le Forze dell’Ordine avrebbero subito cominciato a cercare l’uomo e avrebbero anche localizzato il cellulare dell’84enne a Biella; i Carabinieri avrebbero ritrovato l’uomo ubriaco e in compagnia di una donna all’interno di un locale. In seguito alla vicenda, i militari starebbero valutando se denunciare l’uomo per procurato allarme.

Ultime notizie