lunedì, 26 Febbraio 2024

Istat, sale l’inflazione a novembre: pezzi a +11,8% su base annua

Scendono di pochissimo le stime sui beni del "carrello della spesa" attestandosi al 12,7%. Il tasso di inflazione annuale dell'area dell'euro è in calo rispetto a quello del mese di ottobre.

Da non perdere

L’Istituto nazionale di statistica, Istat, ha confermato il rialzo della stima dell’inflazione per il mese di novembre. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, a lordo dei tabacchi, regista un aumento dello 0,5% su base mensile e dell’11,8% su base annua rispetto allo scorso mese di ottobre. Aumenta anche l’inflazione di fondo al netto degli energetici e degli alimentari freschi, da +5,3% di ottobre a + 5,6% di novembre; in salita anche quelli al netto dei beni energetici da 5,9% al 6,1%. In particolare l’inflazione acquisita per il 2022 è pari a +8,1% per quanto riguarda l’indice generale, mentre per la componente di fondo si attesta al 3,7%. Scendono di pochissimo le stime sui beni del “carrello della spesa” attestandosi al 12,7%. Il tasso di inflazione annuale dell‘area dell’euro è in calo rispetto a quello del mese di ottobre, dal 10,6% al 10,1%. L’Eurostat comunica che anche nell’Unione Europea il tasso di inflazione è sceso rispetto a ottobre dal 11,5% al 11,1%.

Ultime notizie