mercoledì, 19 Giugno 2024

Sci alpino, a Sankt Moritz Sofia Goggia cerca un’altra doppietta

La Coppa del Mondo di sci alpino femminile fa tappa nella classica di S. Moritz, per l'occasione si disputeranno 2 discese libere e 1 superG. Sofia Goggia è nettamente la favorita per entrambe le prove veloci mentre per l'Italia l'obiettivo è centrare un podio al giorno.

Da non perdere

La Coppa del Mondo femminile di sci alpino fa tappa in Svizzera a Sankt Moritz, una classica dello sci alpino che ha ospitato gli ultimi campionati del mondo nel 2017 e i giochi olimpici nel lontano ’48. Per l’occasione si disputeranno 2 discese libere e 1 superG, le prime domani e sabato e il superG domenica. L’Italia ha come obiettivo ottenere 3 podi in 3 giorni, stando anche piuttosto stretti poiché Sofia Goggia, dovesse arrivare al traguardo senza commettere errori, con ogni probabilità vincerebbe entrambe le discese libere. La bergamasca ancora una volta ha evidenziato la superiorità nella disciplina nelle prove disputate e, nelle giornate di venerdì e di sabato punterà a un’altra doppietta che sembra alla portata.

Le avversarie di Sofia sono sembre le stesse, o meglio la stessa, Corinne Suter dà l’impressione quando più conta, ovvero in gara, di riuscire a trovare la migliore prestazione. Da tenere d’occhio anche le austriache Ortlieb, Huetter, Schmidhofer e Puchner che però difficilmente potranno impensierire una Goggia “pulita”. Le speranze dell’Italia non sono solamente riposte nella seppur favorita medagliata d’argento olimpica in carica, nel superG di domenica avranno come obiettivo la top 5 Federica Brignone, Elena Curtoni e volendo anche Marta Bassino mentre avrà come obiettivo la top 10. Nelle discese invece le sorelle Delago proveranno a migliorare i piazzamenti non eccezionali di inizio stagione.

Ultime notizie