mercoledì, 8 Febbraio 2023

Morta Kirstie Alley, attrice di “Senti Chi Parla”: John Travolta, “Ti voglio bene, ci rivedremo un giorno”

Kirstie Alley, nota attrice americana, simbolo della commedia anni Ottanta, è morta dopo una breve malattia; lo annunciano i figli tramite social. John Travolta la ricorda amorevolmente e posta una sua foto dei tempi.

Da non perdere

Una notizia triste ci giunge dal mondo del cinema oggi. L’attrice Kirstie Alley, classe 1951, originaria del Kansas, è venuta a mancare all’età di 71 anni, circondata da parenti e amici. Dopo una breve battaglia col cancro, scoperto solo recentemente, i figli, True e Lillie Parker, ne hanno dato l’annuncio tramite Instagram. “Siamo rattristati di informarvi che la nostra incredibile, fiera e amorevole mamma ci ha lasciati … È stata iconica sullo schermo così come è stata una madre e una nonna meravigliosa“.

Nata e cresciuta a Wichita, negli anni Ottanta aveva abbandonato l’università per trasferirsi a Los Angeles; il suo sogno era proprio la recitazione. Le prime apparizioni televisive nei quiz The Match Game e Password. John Travolta, suo storico ‘scene partner’ in Senti Chi parla, originale e sequel, ne posta la foto sui social e la ricorda così: “Una delle migliori persone che abbia mai conosciuto, ti voglio bene, so che ci rivedremo ancora”. Insieme, erano le due icone degli anni Ottanta e i primi anni Novanta.

Ecco qualche accenno biografico della famosa artista americana. In quegli anni di successo lavorativo, però, intanto si separò malamente dal primo marito e perse la madre in un tragico incidente stradale. In crisi profonda, era diventata dipendente dalla cocaina. Una volta disintossicata, tornò in tv e, con il ruolo di Rebecca Howe nella serie di grande successo Cin Cin, vinse un Emmy nel 1991 come miglior attrice protagonista. Un secondo premio l’aveva conquistato due anni più tardi con Per amore di David.

Sul grande schermo aveva esordito nel 1982 in Star Trek II – L’ira di Khan. Tra i suoi tanti film, ricordiamo Runaway, Sulle tracce dell’assassino, Scappatella con il morto, Bella da morire, Harry a pezzi. All’inizio del nuovo millennio era entrata di nuovo in crisi; divorziò dal secondo marito, con il quale aveva adottato i due figli. A causa di ciò, era ingrassata notevolmente. Nel 2005 aveva interpretato sé stessa nella serie Fat Actress, in cui, ironicamente, parlava della sua lotta contro l’obesità. Dopo anni di cure, era tornata anche in tv partecipando a Ballando con le stelle.

Ultime notizie