martedì, 31 Gennaio 2023

Ubriaco inizia a molestare i clienti del locale: si abbassa i pantaloni e fa pipì davanti a tutti

Secondo la ricostruzione dell'accaduto, il giovane si trovava all'interno di un locale quando avrebbe iniziato a infastidire i clienti arrivando ad abbassarsi i pantaloni e urinare davanti a tutti nel mezzo del bar. Quando gli agenti hanno deciso di portarlo via, il 20enne si è messo a urlare frasi senza senso

Da non perdere

Nella giornata di ieri 4 dicembre, ad Ancona, un ragazzo di 20 anni è stato denunciato dalla Polizia per mancata esibizione dei documenti e del permesso di soggiorno. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, il giovane si trovava all’interno di un locale quando avrebbe iniziato a infastidire i clienti arrivando ad abbassarsi i pantaloni e urinare davanti a tutti nel mezzo del bar. Dopo essere arrivati sul posto, e aver assistito all’intera scena, i poliziotti hanno perquisito il giovane, risultato sprovvisto dei documenti d’identità e in stato di ebrezza. Quando gli agenti hanno deciso di portarlo via, il 20enne avrebbe iniziato a urlare frasi senza senso; arrivati in questura, le Forze dell’Ordine lo hanno identificato come un cittadino albanese. Oltre alla denuncia, per il ragazzo è stata emessa una sanzione per atti contrari alla pubblica decenza e per l’ubriachezza.

Ultime notizie