martedì, 16 Aprile 2024

Sorprende i poliziotti alle spalle e cerca di prendergli la pistola, in manette 22enne: a casa un coltello da 40 centimetri

Mentre eseguivano un controllo su un cittadino fermato e perquisito perché sospettato di spaccio, il 22enne è arrivato alle spalle dei poliziotti e ha cercato di estrarre la pistola dalla fondina di un agente.

Da non perdere

Un 22enne ha cercato di sottratte la pistola ad un poliziotto durante un controllo che gli agenti stavano facendo ad un 33enne, filmato mentre spacciava droga. È successo a Vasto, in provincia di Chieti. Gli agenti sono stati allertati da un video inviato da un cittadino e arrivato all’app YouPol che mostrava l’uomo intento a vendere stupefacenti in via Alessandro Poerio. Arrivati sul posto, i poliziotti hanno fermato il 33enne, e dopo averlo perquisito, gli hanno sequestrato alcune confezioni vuote di sostanze psicotrope e 5 euro. Nello stesso istante, un altro uomo, il 22enne, è sopraggiunto alle spalle di uno degli agenti e ha cercato di sottrargli l’arma di ordinanza dalla fondina. L’aggressione è stata prontamente sventata e, con molta difficolta, l’uomo è stato bloccato dai poliziotti.

Perquisito anch’egli, è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di 40 centimetri e di un paio di forbici. Di nazionalità marocchina già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi precedenti, è stato arrestato e denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere, dovrà rispondere di tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’altro uomo, il 33enne di origini marocchine, è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti e per ingesso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, non essendo in possesso del permesso di soggiorno.

Ultime notizie