martedì, 16 Aprile 2024

Incendia portoni delle chiese e buca le ruote delle auto: denunciato 30enne si segue la pista del satanismo

Vestito di nero e con un passamontagna sul volto si è avvicinato al portone e ha posizionato un innesco che ha appiccato il fuoco. In altre occasioni avrebbe forato i pneumatici di alcune auto parcheggiate.

Da non perdere

Un uomo di 30 anni è stato denunciato con l’accusa di aver dato fuoco a portoni di diverse chiese e di aver danneggiato delle auto nel comune di Muggiò, in provincia di Monza. Le indagini sono partite nel 2021, dopo l’incendio del portone d’ingresso principale della Chiesa San Carlo, seguito da altri episodi di vandalismo. Alcuni cittadini, tramite i social, hanno segnalato più volte la presenza di strane scritte nei pressi delle chiese facenti riferimento a Satana, ma al momento non è stato accertato il collegamento con l’autore degli atti vandalici.

Grazie alle immagini di videosorveglianza registrate nella zona, i Carabinieri hanno ricostruito la dinamica del primo rogo, risalente al 2021: l’uomo, vestito di nero e con un passamontagna sul volto si è avvicinato al portone e ha posizionato un innesco che ha appiccato il fuoco. In altre occasioni avrebbe forato i pneumatici di alcune auto parcheggiate e dato fuoco ad altri luoghi religiosi tra cui piccoli santuari situati sulla strada. Identificato il sospettato autore, i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione, dove hanno trovato abbigliamento e oggetti riconducibili agli atti di cui è accusato.

Ultime notizie