domenica, 26 Maggio 2024

Incidente sul lavoro, cede tetto del capannone: morto operaio 49enne precipitato nel vuoto

L'operaio è precipitato da un'altezza di cinque metri. Trasportato d'urgenza all'ospedale di Aversa e poi trasferito nella struttura ospedaliera di Caserta dove è morto.

Da non perdere

Non si arresta la lista delle morti bianche. Questa volta, un ennesimo incidente sul lavoro è avvenuto nel Casertano, dove un operaio è deceduto a seguito del cedimento di un tetto industriale su cui stava effettuando un sopralluogo. È successo nella serata di ieri, 7 novembre, a Casal di Principe. A quanto pare l’operaio, un 49enne originario di Cesa, sarebbe precipitato da un’altezza di cinque metri. Immediato l’intervento sul posto dei sanitari del 118; il 49enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Aversa e poi trasferito nella struttura ospedaliera di Caserta dove è morto. A oggi, la Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta.

Ultime notizie