domenica, 26 Maggio 2024

Cade nel tombino a testa in giù e resta incastrato: 83enne muore annegato in 30cm d’acqua

L'allarme è stato lanciato dai familiari che hanno chiamato i soccorsi; inutili purtroppo i tentativi di salvargli la vita, per l'anziano 83enne non c'è stato nulla da fare.

Da non perdere

Un uomo di 83 anni è morto annegato in provincia di Ascoli Piceno dopo essere caduto in un tombino con all’interno 30 centimetri d’acqua mentre lo stava probabilmente ispezionando a testa in giù. Ha dell’incredibile quanto successo nel Comune di Castel del Lama, non lontano dalla capitale delle Marche, con le Forze dell’Ordine che non hanno potuto far altro che constatare l’inusuale decesso avvenuto forse per eccesso di intraprendenza da parte dell’83enne. L’allarme è stato lanciato dai familiari che hanno chiamato i soccorsi; inutili purtroppo i tentativi di salvargli la vita, per l’anziano 83enne non c’è stato nulla da fare.

Ultime notizie