martedì, 16 Aprile 2024

“The Crown” e l’abito “vendetta” di lady Diana. Cosa ci aspettiamo dalla quinta stagione

"The Crown 5", in uscita su Netflix il 9 novembre, sta già facendo parlare di sé. In scena vedremo sicuramente l'abito della vendetta di lady Diana e la telefonata del "Tampongate".

Da non perdere

Il 9 novembre il pubblico di Netflix sarà attaccato allo schermo per un solo motivo: l’uscita della quinta stagione della seguitissima serie tv ideata da Peter Morgan, “The Crown“. Vedremo in scena un cast d’eccezione, con Imelda Staunton nei panni della regina Elisabetta.

Ancora più attesa è la nuova interprete di lady Diana, Elisabeth Debicki. L’attrice sfoggerà il famoso ‘abito della vendetta’, indossato dalla principessa nel giugno 1994, la stessa sera in cui, durante un’intervista con Jonathan Dimbleby, l’allora principe Carlo ha ammesso la sua infedeltà con l’attuale moglie, Camilla Parker-Bowles.

Abbiamo tutti presente il miniabito da cocktail in chiffon nero indossato con fierezza da Diana. Negli anni è diventato simbolo della sua libertà da un matrimonio che lei stessa ha definito ‘troppo affollato’. Non tutti, però, sanno che il vestito è rimasto nascosto in un armadio per tre anni. Sì, perché l’abito, disegnato dalla stilista greca Christina Stambolian, violava due regole d’abbigliamento della famiglia reale: era troppo corto e mostrava le spalle scoperte.

La foto della principessa in quel vestito è stata scattata durante un party di Vanity Fair alla Serpentine Gallery di Londra, e da lì ha fatto il giro del mondo. E ha un valore simbolico così forte che non poteva non essere presente negli episodi di “The Crown 5”. La costumista della serie, Amy Roberts, ha chiesto il permesso esplicito alla Stambolian per ricreare il suo abito.

Insomma, la nuova stagione, la prima dopo la morte del principe Filippo e della regina Elisabetta, farà sicuramente discutere, a Londra e non solo. A farcelo credere è anche un altro motivo: si ricostruirà la telefonata del “Tampongate”, che l’interprete di Carlo per la terza e la quarta stagione, Josh O’Connor, si era rifiutato di registrare. L’ingrato compito è quindi ricaduto su Dominic West, il nuovo Carlo per quinta e sesta stagione.

Ultime notizie