martedì, 21 Maggio 2024

Cristiano Ronaldo scaricato dallo United e da Ten Hag: “Vendetelo a gennaio”

Il manager dei Red Devils ha spiegato cosa avesse riferito a CR7 nel match contro il Rayo Vallecano, nella quale il portoghese lasciò lo stadio dopo la sostituzione. Il suo perseverare con questo atteggiamento, in Inghilterra, non lascia dubbi su quale sarà il futuro di Cristiano già a gennaio.

Da non perdere

In Inghilterra non hanno ormai più alcun dubbio sul futuro di Cristiano Ronaldo che, secondo quanto filtra dalla stampa britannica, in particolare dal Mirror, sarebbe ormai del tutto fuori dal progetto del Manchester United e vicinissimo alla cessione già a gennaio. É rottura tra la leggenda portoghese e il tecnico Erik Ten Hag, che ne avrebbe chiesto la cessione immediata, in modo tale da mettere fine a litigi e scenate come quella vista a pochi minuti dalla fine nel match contro il Tottenham.

Ten Hag su Cristiano

Il manager olandese, dopo aver messo fuori rosa e fatto multare Cristiano Ronaldo, annunciando tuttavia che tornerà in gruppo dopo la partita col Chelsea, ha svelato cosa ha riferito al portoghese: “Gli avevo già detto che il primo episodio che lo coinvolse nell’amichevole contro il Rayo Vallecano (in cui CR7 se ne andò via dallo stadio dopo la sostituzione all’intervallo, ndr), era inaccettabile – si legge sulle colonne del Mirror. Perseverare con questo atteggiamento è stato gravissimo. Io devo pensare a come mantenere l’equilibrio della squadra, non si possono tollerare certi comportamenti, da parte di nessun componente della rosa“.

Ultime notizie