martedì, 21 Maggio 2024

Chiusi in un sacco e abbandonati in cantina, inquilini impietositi dai lamenti: salvi 8 cuccioli denunciato proprietario

La Polizia li ha trovati in condizioni igienico-sanitarie pessime in un condominio. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione di alcuni condomini che da giorni sentivano i lamenti dei cuccioli provenienti dagli scantinati.

Da non perdere

Sono stati salvati 8 cuccioli di circa un mese dopo essere stati chiusi in una cantina dentro un sacco. La Polizia li ha trovati in condizioni igienico-sanitarie pessime in un condominio in zona Fiera, alla periferia di Bologna. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione di alcuni condomini che da giorni sentivano i lamenti dei cuccioli provenienti dagli scantinati. Una volta ritrovati, sono stati visitati dal personale veterinario dell’Ausl che ha verificato le loro buone condizioni di salute.

Il proprietario della cantina, 30 anni, residente nello stabile, ha confermato agli agenti di essere il proprietario della madre dei cuccioli, partoriti circa un mese fa. L’uomo è stato denunciato per abbandono di animali. I cagnolini sono stati affidati al canile di San Giovanni in Persiceto per essere accuditi insieme alla mamma, in attesa di trovare una nuova sistemazione.

Ultime notizie