martedì, 28 Maggio 2024

“Alta moda” ma è tarocca, sequestrati 155mila capi pericolosi per la salute

La merce sequestrata, se commercializzata, avrebbe assicurato guadagni superiori ai 4 milioni di euro.

Da non perdere

Sono stati sequestrati oltre 155mila prodotti contraffatti e nocivi nel porto di Genova. L’operazione, chiamata ”Passo Falso”, è stata condotta dalla Guardia di Finanza e i Reparti Antifrode dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di Genova I e Genova II, per contrastare i traffici illeciti nel porto ligure. Le indagini hanno scoperto un commercio di prodotti falsi provenienti dalla Cina, portato avanti da associazioni criminali. La merce sequestrata, se commercializzata, avrebbe assicurato guadagni superiori ai 4 milioni di euro.

Le indagini sono partite dall’esame dei flussi di materiale importato in transito nel porto di Genova e dalla consultazione delle banche dati delle associazioni criminali. Sono stati rinvenuti oltre 120mila capi d’abbigliamento e calzature riconducibili a marchi lussuosi, risultati però dei tarocchi. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha poi eseguito delle analisi scoprendo una concentrazione media di ftalati, una sostanza tossica, superiore a 1.500 volte ai limiti consentiti in Unione Europea. Un terzo della merce è stata trovata nei magazzini delle società importatrici, dislocate in tutta Italia.

Ultime notizie