venerdì, 23 Febbraio 2024

Ubriaco e contromano sperona la Polizia Stradale: denunciato 24enne “collezionista” di multe

Il guidatore è stato denunciato dalla Polizia per guida in stato di ebrezza e resistenza a Pubblico Ufficiale, dopo aver percorso contromano la statale E-45. Il conducente non si è fermato al posto di blocco, ma ha continuato la sua "corsa" speronando la pattuglia per poi sbattere contro il guardrail.

Da non perdere

Nei giorni scorsi a Perugia un 24enne è stato denunciato dalla Polizia per guida in stato di ebrezza e resistenza a Pubblico Ufficiale, dopo aver percorso la statale E-45 contromano e speronato una pattuglia. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, gli agenti della Stradale stavano eseguendo alcuni servizi di vigilanza quando hanno notato un’auto che si immetteva nella statale E-45, verso Ponte San Giovanni, dalla corsia sbagliata; dopo aver attivato le sirene e i lampeggianti, le Forze dell’Ordine hanno iniziato a inseguire la vettura che invece di fermarsi ha continuato a percorrere la strada nella direzione opposta, schivando le macchine che gli venivano incontro. Il ragazzo ha cambiato senso di marcia solamente al chilometro 74 della Statale, quando ha visto la segnaletica di un grosso camion fermo in avaria.

I poliziotti hanno richiesto l’intervento di un’altra pattuglia, proveniente da Castiglione del Lago, che si è posizionata di traverso sulla strada in attesa dell’arrivo del 24enne, con l’intento di farlo entrare nella vicina piazzola di sosta e procedere al controllo. Il conducente però non si è fermato al posto di blocco, anzi ha continuato la sua “corsa” speronando la pattuglia per poi sbattere contro il guardrail. Dopo aver chiesto l’intervento del 118, gli agenti hanno identificato il guidatore, notando anche che mostrava segni di alterazione dovuti all’alcool e per tanto lo hanno sottoposto al test dell’etilometro, a cui è risultato positivo con un tasso alcolemico superiore al limite di tre volte. Al termine degli accertamenti, il ragazzo è stato portato all’ospedale Santa Maria della Misericordia per sottoporlo alle cure del caso, e successivamente è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. Oltre alla denuncia, per il 24enne è stato disposto il ritiro della patente di guida ed emesse alcune sanzioni amministrative per aver percorso la carreggiata contromano, non essersi fermato all’Alt degli agenti e aver guidato senza indossare le cinture di sicurezza.

Ultime notizie