domenica, 25 Settembre 2022

Val d’Aosta, cade da un sentiero attrezzato e precipita per 50 metri: morto escursionista 75enne

Un escursionista svizzero di 75 anni è morto, nella mattinata di ieri, dopo essere precipitato per oltre 50 metri mentre si trovava su un sentiero vicino al confine con la Val d'Aosta.

Da non perdere

Un escursionista di 75 anni è morto ieri, 4 settembre, precipitando per oltre 50 metri mentre si trovava su un sentiero parzialmente attrezzato non lontano dal confine con la Valle d’Aosta. L’incidente si è verificato intorno alle 10:45 lungo il percorso del Pointe de Drone. I soccorritori di Air Glaciers hanno potuto fare ben poco.

L’uomo, di nazionalità svizzera, si trovava insieme a un gruppo di escursionisti con i quali stava scendendo in direzione del monte Col de Fenêtre d’en Haut. A seguito della caduta, è stato trasportato urgentemente all’ospedale di Sion in elicottero, dove purtroppo non è sopravvissuto ai gravi traumi riportati. Nonostante il sentiero fosse semi-attrezzato, l’escursionista non è riuscito a evitare la caduta. Polizia Locale e Magistratura hanno avviato la indagini sull’accaduto per far luce sulla dinamica.

Ultime notizie