mercoledì, 5 Ottobre 2022

Calcio, Italia femminile pronta alla volata finale: Moldavia e Romania per sognare i Mondiali 2023

L'Italia femminile torna in campo domani pomeriggio, a Chinisau, per la sfida contro la Moldavia alle 17.30. Le azzurre sfideranno anche la Romania, il 6 settembre, per consolidare il primo posto nel girone G e accedere direttamente alle fasi finali dei Mondiali 2023 che si disputeranno in Nuova Zelanda e Australia.

Da non perdere

L’Italia femminile torna in campo domani a Chinisau, ore 17:30, per la sfida contro la Moldavia, e il 6 settembre al Mazza di Ferrara, per affrontare la Romania. Le azzurre sono prime nel Gruppo G, con due punti di vantaggio sulla Svizzera. Onde evitare i playoff, l’Italia ha bisogno del primo posto per accedere direttamente alle fasi finali dei Mondiali, che si disputeranno in Nuova Zelanda e Australia. Le ragazze allenate da Milena Bertolini non possono fallire gli appuntamenti dei prossimi giorni, considerando anche la delusione degli Europei 2022, con l’uscita di scena nella fase a gironi.

Italia che dovrà fare a meno di Sara Gama e Barbara Bonansea: la prima alle prese con con un’infrazione al piatto tibiale della gamba destra, la seconda con una lesione dell’adduttore lungo della coscia destra. Nelle ultime ore, si sono aggiunte anche Valentina Bergamaschi e Valentina Cernoia. Al loro posto, convocate Alice Tortelli e Michela Catena.

Le parole di Milena Bertolini in vista delle prossime gare

Ripartiamo con fiducia per far vedere che non siamo quelle dell’Europeo, ma quelle del percorso che ci ha condotto in Inghilterra. Alle ragazze ho detto che dobbiamo avere fame, per far vedere il nostro valore. Ma non ricominciamo da zero, perché esiste tutto un tragitto che abbiamo fatto, tutta esperienza che abbiamo dentro e che dobbiamo utilizzare. Anche le pressioni nei nostri confronti all’ultimo Europeo sono state una ‘palestra’: una situazione che non avevamo mai vissuto, ma che, in un calcio femminile che sta crescendo in termini di attenzione, dobbiamo imparare a saper gestire”.

L’elenco delle convocate

Portieri

Roberta Aprile (Juventus), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori

Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Angelica Soffia (Milan), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste

Arianna Caruso (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Martina Rosucci (Juventus), Flaminia Simonetti (Inter);

Attaccanti

Agnese Bonfantini (Juventus), Sofia Cantore (Juventus), Valentina Giacinti (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Martina Piemonte (Milan).

Ultime notizie