giovedì, 29 Settembre 2022

Mondiale Volley, Italia-Turchia vale la vetta della pool: oggi in chiaro su RaiDue

Un'Italia giovane e ambiziosa che riparte dal titolo di campione d'Europa e dalla semifinale in VNL. Per il Mondiale in Slovenia e Polonia, il ct De Giorgi ha convocato 14 debuttanti ed escluso veterani come Zaytsev. La vittoria per 3-0 all'esordio contro il Canada lascia ben sperare.

Da non perdere

Dopo l’esordio positivo con la vittoria per 3-0 contro il Canada, gli azzurri stasera alle 21:15 tornano in campo a Lubiana per la seconda partita dei Mondiali di pallavolo nel girone E con la Turchia.

Italia-Canada 3-0

Il match inaugurale contro il Canada ha mostrato una buona Italia soprattutto nei primi due set in grado di far emergere una buona organizzazione di gioco e trame offensive davvero interessanti favorite da una ricezione che ha arginato il servizio dei nordamericani. Discorso diverso nel terzo parziale caratterizzato da parecchi errori al servizio, ma che ha comunque fatto vedere una squadra molto combattiva e tenace nelle fasi conclusive che sembravano non voler finire mai.

Il palleggiatore azzurro Riccardo Sbertoli: “Direi che le cose sono andate bene, la nostra è stata una buona gara, ci siamo espressi su livelli interessanti, con qualità e convinzione mettendo in difficoltà un avversario che invece non è riuscito a giocare bene. Dobbiamo migliorare nella concentrazione in alcuni momenti clou delle gare, ma ripeto a mio avviso il nostro è stato un buon avvio che ci soddisfa per il momento. Ora però la nostra concentrazione è tutta rivolta alla gara contro la Turchia, una squadra tosta, di temperamento che non molla mai, composta da tanti atleti che gravitano, o che lo hanno fatto nel recente passato, nell’orbita del nostro campionato. Mi aspetto una battaglia, contro atleti che non vogliono mai mollare, sarà dura”. Si conclude parlando della formula: “Per arrivare in fondo bisognerà affrontare tante squadre e tutte di valore, noi non dobbiamo soffermarci a pensare a chissà cosa, dobbiamo solo giocare la nostra pallavolo non facendo calcoli e solo con la voglia di fare del nostro meglio”.

Come è organizzato il Mondiale: la formula

Le 24 formazioni ai nastri di partenza, divise in sei pool da quattro squadre ciascuna, si affronteranno con la formula del round Robin per un totale di 36 partite. La fase a pool è in programma dal 26 al 31 agosto in due città: Katowice (Polonia) e Lubiana (Slovenia). Le prime due classificate di ogni raggruppamento e le quattro migliori terze daranno vita alla fase ad eliminazione diretta. Gli accoppiamenti della fase a eliminazione diretta saranno definiti in base alla classifica (ranking combinato*) delle sedici formazioni ancora in gara (si terrà conto dei risultati della prima fase quindi). Per la definizione della griglia degli ottavi di finale si dovrà però tenere conto del fatto che se le due formazioni ospitanti (Polonia e Slovenia) si qualificheranno alla fase a eliminazione diretta, la miglior classificata occuperà direttamente la posizione numero 1, mentre l’altra occuperà la posizione numero 2. Questo lo schema degli accoppiamenti degli ottavi di finale:
1 vs 16
2 vs 15
3 vs 14
4 vs 13
5 vs 12
6 vs 11
7 vs 10
8 vs 9

Gli ottavi di finale si giocheranno dal 3 al 6 settembre a Gliwice (Polonia) e Lubiana (Slovenia).

quarti di finali si disputeranno sempre a Gliwice (Polonia) e Lubiana (Slovenia) il 7 e l’8 settembre.
Questo lo schema degli accoppiamenti
Quarto di finale 1: vincente 1 vs 16 e vincente 8 vs 9
Quarto di finale 2: vincente 4 vs 13 e vincente 5 vs 12
Quarto di finale 3: vincente 2 vs 15 e vincente 7 vs 10
Quarto di finale 4: vincente 3 vs 14 e vincente 6 vs 11

Le semifinali e finali si giocheranno a Katowice (Polonia) il 10 settembre e l’11 settembre.

*Il ranking combinato sarà valido esclusivamente per la fase a pool al termine della quale verrà stabilita la classifica delle 16 squadre che accederanno alla fase a eliminazione diretta. Per decretarla verranno utilizzati i seguenti criteri:

1. Posizione in classifica nella pool
2. Numero totale di vittorie
3. In caso di parità si terrà conto del maggior numero di punti guadagnati (3 punti per vittoria 3-0 o 3-1; 2 punti per vittoria 3-2; 1 punto per sconfitta 2-3).

Nel caso in cui ci dovesse essere ancora parità dopo l’analisi di numero di vittorie e punti guadagnati si terrà conto del:
-quoziente set
-quoziente punti

Se la parità dovesse persistere si terrà conto della vittoria ottenuta dalla squadra tra le due in parità; se la parità dovesse riguardare tre squadre o più si terrà conto esclusivamente match disputati tra le squadre in questione; se le squadre non dovessero aver giocato l’una contro l’altra si terrà conto del ranking mondiale.

Risultati 26 agosto
Pool B, Lubiana, ore 11: Brasile-Cuba: 3-2 (31-33, 21-25, 25-16, 25-17, 18-16)
Pool B, Lubiana, ore 14: Giappone-Qatar: 3-0 (25-20, 25-18, 25-15)
Pool D, Lubiana, ore 17.30: Francia-Germania 3-0 (25-22, 28-26, 26-24)
Pool C, Katowice, ore 17.30: Stati Uniti-Messico 3-0 (25-18, 25-20, 25-12)
Pool D, Lubiana, ore 20.30: Slovenia-Camerun 3-0 (25-19, 25-23, 25-21)
Pool C, Katowice, ore 20.30: Polonia-Bulgaria 3-0 (25-12, 25-20, 25-20)

Risultati 27 agosto
Pool E, Lubiana, ore 11: Turchia-Cina 3-0 (25-15, 25-19, 25-14)
Pool F, Lubiana, ore 14: Olanda-Egitto: 3-0 (25-17, 25-22, 25-16)
Pool F, Lubiana, ore 17.30: Argentina-Iran 2-3 (25-22, 28-30, 18-25, 34-32, 19-21)
Pool A, Katowice, ore 17.30: Tunisia-Porto Rico 3-0 (25-19, 25-17, 25-20)
Pool A, Katowice, ore 20.30: Ucraina-Serbia: 0-3 (26-28, 21-25, 20-25)
Pool E, Lubiana, ore 21.15: Italia-Canada 3-0 (25-13, 25-18, 39-37)

Risultati 28 agosto
Pool B, Lubiana, ore 11: Cuba-Qatar 3-1 (25-21, 25-21, 22-25, 25-19)
Pool B, Lubiana, ore 14: Brasile-Giappone 3-0 (25-21, 25-18, 25-16)
Pool D, Lubiana, ore 17.30: Germania-Camerun 3-0 (30-28, 25-14, 25-19)
Pool C, Katowice, ore 17.30: Stati Uniti-Bulgaria 3-0 (25-20, 25-23, 26-24)
Pool D, Lubiana, ore 20.30: Francia-Slovenia 3-2 (25-21, 22-25, 23-25, 34-32, 15-7)
Pool C, Katowice, ore 20.30: Polonia-Messico 3-0 (25-17, 25-14, 25-19)

Programma 29 agosto
Pool E, Lubiana, ore 11: Canada-Cina
Pool F, Lubiana, ore 14: Argentina-Olanda
Pool F, Lubiana, ore 17.30: Iran-Egitto
Pool A, Katowice, ore 17.30: Serbia-Porto Rico
Pool A, Katowice, ore 20.30: Ucraina-Tunisia
Pool E, Lubiana, ore 21.15: Italia-Turchia

Ultime notizie