giovedì, 29 Settembre 2022

Serie B, sanzioni della seconda giornata: Pippo Inzaghi squalificato per espressioni blasfeme

Il giudice sportivo di Serie B ha applicato le sanzioni legate alla seconda giornata di campionato: tra queste risalta la squalifica a Pippo Inzaghi per aver proferito un'espressione blasfema durante il match.

Da non perdere

Germana Panzironi, giudice sportivo della Lega Calcio di Serie B, ha applicato sanzioni e squalifiche in relazione alla seconda giornata di campionato. Risalta la notizia del turno di stop attribuito a Pippo Inzaghi, allenatore della Reggina, “per avere, al 36′ pt, proferito un’espressione blasfema, su segnalazione del collaboratore della Procura federale”.

Oltre a Inzaghi, è stato fermato anche il calciatore Ivan Marconi del Palermo “per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete” durante la partita con il Bari. La società del Cagliari ha invece ricevuto una multa di 2500 euro per “avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco quattro bicchieri di plastica“.

Ultime notizie