giovedì, 29 Settembre 2022

Albe in controluce a Riccione, in 3mila per il concerto di Diodato

Diodato si è esibito all'alba lo scorso 14 agosto. All'evento, svoltosi in una spiaggia libera di Riccione, c'erano 3mila persone.

Da non perdere

Diodato si è esibito lo scorso 14 agosto alle ore 6 in una spiaggia libera di Riccione, in zona Marano. La sua presenza rientra nel programma “Albe in Controluce” organizzato e promosso dal’assessorato Turismo Sport Cultura Eventi del Comune di Riccione.  Per l’occasione, con il sole e il mare alle spalle, il cantautore ha coinvolto il suo pubblico presentando i suoi brani più famosi come “Fai Rumore” e “Questa vita meravigliosa”. Sul palco con lui c’erano Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours al violino, Alessandro Commisso alla batteria, Lorenzo Di Blasi alle tastiere, Beppe Scardino al sax baritono e fiati insieme ai quali ha omaggiato anche Elton John e Fabrizio De Andrè.

 “Albe in Controluce” è un tour musicale itinerante che si snoda in varie spiagge libere della città. Il primo live di questo progetto è stato quello di Marina Rei che domenica 3 luglio alle ore 5:15 ha inaugurato la stagione di concerti all’alba. Lo scorso 24 luglio si sono esibiti anche Grazia Di Michele e La Dolce Vita e infine anche Mara Sattei il 7 agosto. I prossimi eventi previsti sono un live il 21 agosto (zona 49 ore 6) con lo GnuQuartet, e il 28 agosto (zona 128 ore 6.15) con Luca Barbarossa. 

Ultime notizie