venerdì, 19 Agosto 2022

Nuoto, Mondiali di Budapest: Settebello e Pellacani in finale

Gli azzurri del Settebello battono 11-10 la Grecia e approdano in finale. Finale nei tuffi anche per Chiara Pellacani. Male Giovanni Tocci, solo decimo nella finale dal metro.

Da non perdere

Nella cornice di Budapest, gli azzurri del Settebello battono la Grecia per 11-10 e conquistano la finale. I campioni in carica, dunque, potranno difendere il titolo contro la vincente tra Spagna e Croazia.

Pellacani in finale

Dopo aver raggiunto la semifinale, classificandosi quindicesima nelle eliminatorie con 268.80 punti, nella gara delle 16, Chiara Pellacani conquista la finale. Migliora di gran lunga il suo punteggio, chiudendo al terzo posto con 303.75 punti. Comandano in vetta le cinesi Yiwen Chen e Yani Chang rispettivamente con 356.45 e 345.80 punti.

Le dichiarazioni di Chiara Pellacani al termine delle eliminatorie”

“Non ho voluto strafare e ho cercato di svolgere tutti i tuffi in sicurezza. Per la qualificazione alla finale serviranno delle routine più pulite. Per il momento va bene così, ma ho margine”.

Giovanni Tocci decimo in finale

Nella giornata di ieri, decimo posto nella finale dal metro per Giovanni Tocci. L’azzurro chiude a 326.75 punti, ben lontano dai 396.17 raggiunti nella gara di qualificazione, che gli avrebbero permesso di conquistare la medaglia di bronzo. Terzo posto, invece, occupato dall’australiano Shixin Li con 395.40. Vince il campione cinese Zongyuan Wang, con i suoi 493.30 punti, seguito dal britannico Jack Laugher con 426.95.

Le parole di Tocci a fine gara

“Sono contento di esser ritornato in una finale mondiale, ma dispiaciuto per come è andata. Il terzo posto era alla mia portata e quindi qualche rimpianto c’è. Adesso resetto e mi concentro sugli Europei di Roma in casa: una grande occasione di riscatto”.

Ultime notizie