venerdì, 1 Luglio 2022

MAST FESTIVAL, 11/13 agosto a Scicli: Festival di contaminazione tra musica e arti visive

Dopo la prima edizione del 2019, torna MAST, il festival di musica e arti visiva che si terrà a Scicli (Ragusa) dall’11 al 13 agosto.

Da non perdere

Dopo la prima edizione del 2019, torna MAST, il festival di musica e arti visiva che si terrà a Scicli (Ragusa) dall’11 al 13 agosto.

MAST Festival nasce nel 2019 con la chiara intenzione di creare un movimento, una contaminazione culturale e artistica nella cornice barocca di Scicli, gioiello della Val di Noto. Il territorio e lo stretto legame con esso sono infatti uno dei temi centrali del festival, il cui elemento centrale è, per questa edizione, la pietra.

Il festival propone performance musicali, esperienze artistiche ed attività di scoperta non convenzionale del territorio e dei luoghi e paesaggi eclettici, grazie anche al supporto dei preziosi partner, tra cui Redbull, Fondazione Confeserfidi, Legambiente, Scicli Albergo Diffuso e molti altri.

MAST vuole essere un viaggio, un incontro, un’esperienze unica di socialità, conoscenze e riscoperta. Performance musicali e artistiche si intervalleranno tra i meravigliosi siti patrimonio Unesco.

MAST è anche riqualificazione urbana, infatti, ritornerà l’opera de “U Fuossu”, una zona della città storica ma abbandonata dagli anni 70, che dal 2019 il festival si è occupato di riportare in vita tramite un’opera di pulizia e riappropriazione dello spazio da parte della comunità giovane di Scicli.

Oltre a questo, ci sarà un particolare tour guidato degli angoli più nascosti della città dove le tappe verranno scandite da performance artistiche e che si concluderà con aperitivo e dj set nel belvedere di San Matteo, situato in cima all’omonimo colle.

Per quanto riguarda la parte musicale, quest’anno il focus è sulla musica elettronica italiana, con artisti come il producer salentino Populous per la prima volta in Sicilia, il dj/produttore/polistrumentista Bruno Belissimo e con un’attenzione particolare agli artisti siciliani, come il dj Fabio Battaglia o il collettivo femminile Fluida Collective.

Per la parte di arte contemporanea ci sarà una performance inedita di Sasha Vinci, artista attivo a livello internazionale, rappresentato dalla galleria Aa29, una esperienza immersiva sonora confezionata dal sound space designer Lorenzo Brusci insieme al polistrumentista Pietro Scardino e le fotografie di Gianni Mania.

Questo il programma:
11 Agosto: Fluidae Collective
12 Agosto: TBC, Bruno Belissimo, LoStraqen
13 Agosto: Populous, Fabio Battaglia
Per info su accessi e biglietti: https://www.mastfestival.com/

Ultime notizie