mercoledì, 25 Maggio 2022

Varese, mamma e figlia trovate morte in casa: gravissimo l’altro figlio fermato il padre

Oltre alla donna 56enne e alla figlia 16enne trovate morte, ci sarebbe l'altro figlio, un ragazzo di 23 anni, con un importante trauma cranico. Fermato il marito della donna uccisa. L'uomo, un 57enne originario del posto, è stato trovato con ferite da taglio ai polsi.

Da non perdere

Tragedia a Varese, precisamente nel Comune di Samarate, dove questa mattina, 4 maggio, i Carabinieri del Comando provinciale hanno trovato i corpi di una donna e della figlia minorenne decedute nella loro stessa abitazione. A dare l’allarme i vicini di casa. Sul posto i militari assieme al personale sanitario del 118. A quanto pare, oltre alla donna 56enne e alla figlia 16enne trovate morte, ci sarebbe un terzo ferito, l’altro figlio, un ragazzo di 23 anni, con un importante trauma cranico. Nell’appartamento, fermato anche il padre dei due ragazzi, nonché marito della donna uccisa. L’uomo, un 57enne originario del posto, è stato trovato con ferite da taglio ai polsi. Al momento, non è chiaro se le ferite riportate dall’uomo derivino da segni di autolesionismo o siano state causate dall’impensabile. Non esclusa, dunque, alcuna ipotesi.

Ultime notizie