domenica, 22 Maggio 2022

Genova, lite familiare finisce nel sangue: 34enne muore accoltellata in strada fermato il fratello

Pare che quella non fosse la prima lite tra i due fratelli e che i rapporti tra i due fossero già tesi da tempo. La vittima stava portando a spasso il cane quando ha incontrato il fratello.

Da non perdere

Sarebbe stata uccisa brutalmente a coltellate e, per di più, da suo fratello. È successo ieri sera a Genova, precisamente nel quartiere residenziale di Quinto, in via Fabrizi. Una donna di 34 anni stava portando a spasso il cane quando ha incontrato il fratello. I due avrebbero cominciato a litigare pesantemente e l’uomo, un 40enne disoccupato, avrebbe colpito violentemente la sorella più volte con un’arma da taglio. Sul posto il 118 avvertito nell’immediato dal compagno della vittima e dai vicini di casa. Purtroppo, per la giovane donna non c’è stato nulla da fare. Pare che quella non fosse la prima lite tra i due fratelli e che i rapporti tra i due fossero già tesi da tempo. Il 40enne, che sarebbe affetto da problemi psichiatrici, è stato portato in Questura.

Ultime notizie