mercoledì, 25 Maggio 2022

Roma, massaggio “troppo intimo” al centro estetico: 21enne denuncia violenza sessuale

Nel bel mezzo del trattamento, il massaggiatore avrebbe iniziato a palpare la ragazza in modo sempre più violento fino ad abusare di lei. Riuscita a fuggire, ha denunciato la violenza ai Carabinieri.

Da non perdere

Nel bel mezzo del trattamento, il massaggiatore avrebbe iniziato a palparla in modo sempre più violento fino ad abusare di lei. È quanto raccontato alla Polizia da una 21enne, che ha denunciato un 34enne italiano, dipendente di un centro in zona Cornelia, a Roma. Stando alle prime dichiarazioni della ragazza fatte ieri, 1° maggio, in caserma, si sarebbe presentata all’appuntamento un’ora prima. Entrata nella struttura, stranamente priva di insegne, e sistematasi nella stanza per il trattamento, durante il massaggio il dipendente avrebbe iniziato a toccarla in modo insistente fino ad approfittare sessualmente di lei. La ragazza ha riferito di essere riuscita a scappare e di avere chiesto aiuto una volta arrivata nella vicina via Giovanni Battista Somis. Gli agenti arrivati sul posto hanno trovato l’uomo ancora all’interno della struttura. Indagini sono ora in corso per accertare quanto esattamente accaduto e se l’uomo abbia precedenti di questo genere.

Ultime notizie