giovedì, 19 Maggio 2022

Covid, positiva e non vaccinata: neomamma muore dopo parto prematuro

A nulla sono valsi i tentativi dei medici che durante la degenza hanno provato in tutti i modi a salvarle la vita.

Da non perdere

Una donna di 28 anni, risultata positiva al Covid-19 e non vaccinata, è morta dopo aver dato alla luce il suo bambino. È quanto accaduto al Policlinico Umberto I di Roma dove la donna era ricoverata in gravi condizioni. A nulla sono valsi i tentativi dei medici che durante la degenza hanno provato in tutti i modi a salvarle la vita, utilizzando anche la terapia intensiva in Ecmo, l’ossigenazione extracorporea a membrana. Il bambino, nato prematuro, è estubato e in condizioni stabili. L’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio, nell’esprimere la sua vicinanza alla famiglia della giovane donna, ricorda a tutti la necessità e l’importanza della vaccinazione anche in gravidanza.

Ultime notizie