domenica, 2 Ottobre 2022

Esplosione Ravanusa, estratto dalle macerie il corpo di uno dei due ultimi dispersi

È stato ritrovato pochi minuti fa il corpo di Calogero Carmina, uno dei due dispersi dell’esplosione di Ravanusa che ancora mancavano all’appello.

Da non perdere

Come confermano i Vigili del Fuoco, pochi minuti fa è purtroppo stato ritrovato il corpo di Calogero Carmina, uno dei due ultimi dispersi dell’esplosione di Ravanusa che ancora mancavano all’appello. Il cadavere si trovava nel garage del palazzo di 4 piani crollato a causa della forte l’esplosione. Ora le ricerche continuano per recuperare anche il figlio Giuseppe.

Intanto, la Procura di Agrigento, con a capo Luigi Patronaggio, ha aperto un’inchiesta per fare chiarezza sull’accaduto. Al momento c’è un’ipotesi di reato per disastro e omicidio colposo contro ignoti. Tutta l’area di oltre 10mila metri quadrati è stata posta sotto sequestro. La causa potrebbe essere stata una fuga di gas, forse dalle condutture della rete di distribuzione del gas, installata nel 1984. Ora si cerca di capire se tutto fosse a norma e sia stata svolta periodicamente la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Ultime notizie