sabato, 22 Gennaio 2022

Green pass mezzi pubblici, obbligatorio anche per studenti: nessuna deroga

Dal 6 dicembre, il Green pass è obbligatorio per salire su autobus e metro. Queste regole valgono anche per gli studenti da 12 anni in su e non ci sarà nessuna deroga.

Da non perdere

“Sull’obbligo di certificazione verde ‘semplice’ per gli studenti sui mezzi pubblici non abbiamo intenzione di operare deroghe”. A comunicarlo è il sottosegretario al ministero dell’Interno Carlo Sibilia. Dal 6 dicembre, il Green pass è obbligatorio per salire su autobus e metro. Queste regole valgono anche per gli studenti da 12 anni in su e non ci sarà nessuna deroga. Anzi, come continua il sottosegretario: “Bisogna continuare su questa linea. Lo strumento sta funzionando, c’è stata una grande risposta da parte dei cittadini e poche multe, quindi va mantenuto. Su 70mila persone controllate ci sono state solo 130 multe e pochissime denunce. Va fatto un plauso ai cittadini italiani per il rispetto delle norme nel primo giorno di super green pass”.

Prima del 6 dicembre, Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle regioni aveva chiesto un’alternativa al Governo:
“Bisogna prendersi una parentesi per fare sì che un ragazzino di 13 anni possa fare il vaccino”. Questo perché, in alcuni paesi della regione, non risulta facile farsi un tampone, il ché metterbbe in difficoltà i ragazzini che, non potendo usufruire del mezzo pubblico rischierebbero di non poter raggiungere la scuola. Dunque, l’alternatvia richiesta consisterebbe nel prevedere “la Ffp2 in alternativa”.

Inoltre, Fedriga ha chiesto una spiegazione al Governo per la situazione dei ragazzi che compiono 12 anni a dicembre. “Un passaggio che penso sarà chiarito è per i ragazzi che compiono 12 anni nel mese di dicembre”, ha sottolineato facendo riferimento al paradosso di chi ancora non può vaccinarsi o di chi magari è in attesa di vaccinarsi o si è vaccinato ma non ha ancora il green pass.

Ultime notizie