martedì, 25 Gennaio 2022

Covid Veneto, Zaia: “Verso zona gialla a Natale”

Zaia: "Questa settimana ipotizziamo di essere ancora in zona bianca. Per gli altri due parametri, incidenza e terapie intensive, abbiamo già sforato. La prossima settimana sarà bianca, ma quella di Natale è molto probabile che sarà gialla".

Da non perdere

Il Veneto rischia di passare in zona gialla per Natale. A riferirlo è Luca Zaia, governatore della regione, basandosi sui numeri quotidiani di contagi e ricoveri. “Questa settimana ipotizziamo di essere ancora in zona bianca, stamani eravamo all’11% per l’occupazione in area non critica. Per gli altri due parametri, incidenza e terapie intensive, abbiamo già sforato. La prossima settimana sarà bianca, ma quella di Natale è molto probabile che sarà gialla”.

Intanto, la Regione si sta preparando ed attrezzando per l’apertura dei Covid Hospital, qualora dovessero servire. Il Veneto, in fatti, ha un numero di nuovi casi in ascesa. Aumentano anche i malati in terapia intensiva “sono molto complicati, il sistema di cure intensive prevede che ci sia tutto, da Tac a risonanza. La prossima settimana dovremmo essere ancora in zona bianca, siamo all’11% di occupazione di ricoveri in area non critica: la soglia è il 15%. Per terapie intensive e incidenza siamo già oltre i parametri.
Con il passaggio in giallo sarà obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto, mentre la riduzione dei posti a sedere limitati nei ristoranti viene bypassata dal Super green pass”, spiega Zaia.

Ultime notizie