sabato, 22 Gennaio 2022

Variante Omicron, in Olanda presente da prima dell’arrivo dei voli dal Sudafrica

Il Rivm ha dichiarato di aver trovato la variante omicron in due test risalenti al 19 novembre e al 23 novembre.

Da non perdere

L’Istituto Nazionale per la salute pubblica e l’ambiente ha diffuso la notizia che, la variante Omicron sarebbe già stata presente in Olanda da prima dell’accertamento dei passeggeri arrivati lo scorso 26 novembre con due voli provenienti dal Sudafrica, risultati positivi.

Il Rivm, in una nota, ha dichiarato che: “Abbiamo trovato la variante omicron del coronavirus in due test risalenti al 19 novembre e al 23 novembre. Non è ancora chiaro se queste persone abbiano visitato l’Africa meridionale“. Attualmente sono almeno 14 i soggetti risultati positivi alla nuova variante arrivati in Olanda dal Sudafrica.

Ultime notizie