mercoledì, 8 Dicembre 2021

Covid Cina, centro commerciale sigillato e test a tappeto in piena notte

Attualmente, cinque comunità residenziali, una scuola elementare e due complessi di uffici sono in lockdown.

Da non perdere

Ieri sera, un centro commerciale a Dongcheng, area centrale di Pechino, è stato chiuso dopo la scoperta di una persona positiva al suo interno. La struttura è stata immediatamente sigillata con clienti e personale al suo interno, successivamente sottoposti ai test all’acido nucleico. I video condivisi su Weibo, piattaforma cinese, hanno mostrato le interminabili file di centinaia di persone in attesa di effettuare il test nel cuore della notte. Le autorità sanitarie di Pechino hanno dichiarato che, su quasi 12.000 persone sotto screening, più di 280 sono risultate positive. Anche i distretti di Chaoyang e Haidian sono stati sottoposti a test di massa. Il portavoce dell’amministrazione cittadina, Xu Hejian ha affermato che: “Questo focolaio è stato improvviso con molti luoghi che coprono una vasta area, coinvolgendo molte persone, mettendo gli sforzi di prevenzione e controllo in condizioni molto difficili“. Attualmente, cinque comunità residenziali, una scuola elementare e due complessi di uffici sono in lockdown, con decine di migliaia di residenti costretti a test di massa.

Ultime notizie