sabato, 4 Dicembre 2021

Nubifragio a Catania, la città diventa un fiume in piena: annegato un 53enne

Un forte nubifragio si abbatte su Catania, la città diventa un fiume in piena. Un uomo di 53 anni è stato trovato morto annegato in via Etna. Il Sindaco ordina la chiusura di quasi tutte le attività commerciali.

Da non perdere

Ore difficili per Catania, su cui si è abbattuto un violento nubifragio: le strade della città, in particolar modo via Etna si sono trasformate in fiumi in piena; mentre piazza Duomo ha preso le sembianze di un lago. Il mercato della “Pescheria” è allagato, un blackout ha colpito Catania. Il cadavere di un uomo di 53 anni, travolto dall’acqua, è stato trovato sotto la sua auto a Gravina di Catania dai volontari della Misericordia. Secondo le prime ricostruzioni pare che la vittima sia scesa dalla macchina dopo un incidente stradale in via Etna e sarebbe stata poi travolto dalla furia dell’acqua. Sul posto Carabinieri, Vigili del fuoco, Polizia municipale ed il 118.

Il Sindaco Salvo Pogliese ha disposto, con un’ordinanza, la chiusura dei negozi a Catania per maltempo, ad eccezione delle farmacie, supermercati e beni di prima necessità. Esorta la popolazione a non uscire di casa finché questo disastro ambientale non sarà finito.

Ultime notizie