sabato, 27 Novembre 2021

Covid Italia, Rt in lieve aumento pari a 0.85: in calo tasso occupazione reparti ospedalieri

In Italia l'indice Rt è in lieve aumento. Questo è quanto emerge dai dati covid del monitoraggio della Cabina di Regia, riferiti dall'Istituto Superiore di Sanità

Da non perdere

In Italia l’indice Rt è in lieve aumento. Questo è quanto emerge dai dati covid del monitoraggio della Cabina di Regia, riferiti dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss).

Nel periodo 22 settembre – 5 ottobre, l’indice Rt è stato pari a 0.85, in leggero aumento rispetto alla settimana precedente. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è pari a Rt 0.83.

L’incidenza settimanale dei casi Covid-19, a livello nazionale, continua a diminuire: 29 casi per 100mila abitanti nel periodo 8-14 ottobre; ciò potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sull’identificazione dei casi e sul tracciamento dei contatti. Inoltre, sempre a livello nazionale, si è ridotto il tasso di occupazione dei pazienti Covid nei reparti ospedalieri e in terapia intensiva.

Marche, Molise e Valle d’Aosta risultano a rischio moderato, mentre le altre Regioni sono classificate a rischio basso.

Ultime notizie