lunedì, 18 Ottobre 2021

Comunali 2021, Sicilia al voto: urne aperte in 42 Comuni. Ballottaggi il 24 e 25 ottobre

Gli elettori potranno esprimere fino a due preferenze, con l'alternanza di genere. Gli eventuali ballottaggi sono previsti fra due settimane, il 24 e 25 ottobre.

Da non perdere

Come in Sardegna, anche 42 Comuni siciliani oggi sono chiamati a votare per l’elezione dei nuovi sindaci e per rinnovare i Consigli comunali. I seggi sono aperti dalle 7, fino alle 22 mentre domani, lunedì 11, chiuderanno alle 14.

Nei 13 Comuni dove si vota con il sistema proporzionale, gli eventuali ballottaggi sono previsti per domenica 24 e lunedì 25 ottobre. Gli elettori potranno esprimere fino a due preferenze, ma con l’alternanza di genere, in caso contrario la seconda preferenza verrà annullata. Votando per una lista si estende il voto al candidato sindaco collegato e non viceversa. I Comuni più grandi chiamati a votare sono Vittoria, in provincia di Ragusa, Alcamo, nel Trapanese, Caltagirone, Adrano e Giarre in provincia di Catania; Canicattì, Favara e Porto Empedocle nella provincia di Agrigento; Lentini, Noto, Pachino e Rosolini in provincia di Siracusa e infine San Cataldo nel Nisseno.

Ultime notizie