domenica, 24 Ottobre 2021

L’11 ottobre “sciopero generale” per scuole e trasporti

Lo sciopero che coinvolgerà scuole e mezzi di trasporto partirà già dalle 21 di domenica 10 ottobre e terminerà alle 21 dell'11.

Da non perdere

Nella giornata di lunedì si terrà uno sciopero generale con il rischio di sospensione dei trasporti quali treni, aerei, autobus e metropolitane, che coinvolgerà anche le scuole e gli uffici pubblici. Da Ferrovie dello Stato fanno sapere che l’agitazione partirà alle 21 di domenica 10 ottobre e terminerà alle 21 di lunedì 11 ottobre. I Cobas rivendicano la riduzione del tempo di lavoro a parità di salario contro la disoccupazione dovuta all’informatizzazione; un lavoro di qualità in termini di diritti con il contratto a tempo indeterminato come regola generale, l’innalzamento dei salari reali e un salario minimo europeo, l’abolizione del Jobs Act e della riforma Fornero; parità salariale per le donne; no allo sblocco dei licenziamenti e alla sospensione del reddito per mancanza di Green pass; rivalutazione delle pensioni attuali e pensioni pubbliche garantite ai giovani; un reddito universale esteso anche ai migranti; il rafforzamento dei sistemi ispettivi e del ruolo delle RLS per una reale sicurezza sul lavoro; un’inversione di tendenza rispetto ai disastri ecologici e al cambiamento climatico.

Non solo, si guarda anche al rilancio dello Stato sociale attraverso investimenti nella sanità pubblica con l’assunzione a tempo indeterminato di infermieri/e, medici e operatori socio-sanitari, potenziando la medicina sul territorio; con il potenziamento del trasporto pubblico e adeguate assunzioni nel pubblico impiego per rispondere alle necessità sociali quali cura degli anziani e disabili in casa. Il corteo a Roma partirà da piazza della Repubblica alle 10.

Ultime notizie