domenica, 17 Ottobre 2021

Rapine e furti ripetuti: arrestato 18enne incubo dei ragazzini

Arrestato 18enne, sono stati accertati cinque episodi di rapina e furto nei confronti di persone, spesso minorenni.

Da non perdere

Furto e rapina pluriaggravate, questo è il capo d’accusa nei confronti di un neo-diciottenne. Il ragazzo avrebbe commesso tra il mese di febbraio e agosto almeno cinque furti aggravati e rapine a danno di diversi individui, tra questi anche dei minorenni. Il ragazzo avrebbe minacciato un minore con un coltello, rubandogli successivamente qualche euro ed un cellulare. In un secondo episodio avrebbe minacciato dei minorenni per farsi dare del denaro, uno di loro era stato anche colpito da un pugno, si è impossessato di una City Bike parcheggiata vicino la chiesa.

Ancora, il ragazzo sembra essere responsabile dei furti avvenuti in uno stabilimento balneare di gelati e bottiglie di vino, infine, approfittando dell’ospitalità di una anziana signora le avrebbe rubato un anello d’oro. È stato eseguita dalla Squadra Mobile di Pesaro, una custodia cautelare in carcere nei confronti del ragazzo. Nonostante l’età, il ragazzo è stato definito: “Particolare e determinata inclinazione delinquenziale del neomaggiorenne che, a dispetto della giovane età, ha dimostrato di non avere scrupoli nella consumazione di diversi reati, in particolare contro il patrimonio”. La custodia era stata emessa dal GIP di Pesaro dopo le varie indagini condotte dalla Squadra Mobile.

Ultime notizie