mercoledì, 27 Ottobre 2021

Accoltellata dal figlio durate una lite: 57enne in gravi condizioni

Gravissima la donna, raggiunta da 18 coltellate, le sue condizioni sono stabili. Tutta la comunità è sotto shock.

Da non perdere

Una donna di 57 anni è stata ricoverata ieri sera in ospedale dopo essere stata accoltellata, è successo a Cetraro, in provincia di Cosenza. A ferire gravemente la donna sarebbe atato il figlio 28enne, M. S., al culmine di una violenta lite familiare scoppiata mentre si trovavano in casa. A lanciare l’allarme sarebbe stato un vicino di casa che ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha trasferito in codice rosso la donna presso il presidio ospedaliero “Iannelli” di Cetraro. La donna sarebbe stata raggiunta da 18 coltellate in varie parti del corpo. Le sue condizioni sono molto gravi, ma stabili, prognosi è riservata.

Sul luogo della tragedia sono arrivati i Carabinieri insieme ai colleghi del Reparto Investigazioni Scientifiche, necessari a ricostruire la dinamica dei fatti. Le indagini sono nelle mani del sostituto procuratore della Repubblica Antonio Lepre.. Spetta ora al magistrato formulare l’ipotesi di reato a carico del 28enne. La donna accoltellata, sarebbe originaria di Acquappesa, separata dal marito e madre di altri due figli. Le liti pare fossero all’ordine del giorno, ma tutta la comunità è molto scossa per quanto accaduto.

Ultime notizie