domenica, 1 Agosto 2021

G20, blitz degli attivisti a Palazzo Reale: “Propaganda green di chi ha inquinato di più”

La protesta pacifica di una ventina di persone, secondo gli agenti di Polizia prontamente intervenuti, che anticipa la cosiddetta "mobilitazione dal basso" contro il G20 sul clima.

Da non perdere

Un gruppo di attivisti della rete Bees Against G20 ha realizzato un blitz a Palazzo Reale a Napoli, dove nei prossimi giorni si terrà il G20 dei Ministri dell’Ambiente. La protesta pacifica di una ventina di persone, secondo gli agenti di Polizia prontamente intervenuti, che anticipa la cosiddetta “mobilitazione dal basso” contro il G20 sul clima: tre giorni a partire da domani, con l’Ecosocialforum fatto “di tavoli tematici e prestigiosi ospiti internazionali del calibro di Vandana Shiva e accademici da tutto il mondo e poi ci sarà la manifestazione il 22 luglio alle 16 da Piazza Dante”.
“Napoli – affermano i manifestanti in un documento – non poteva rimanere silente di fronte a questa vergognosa pagliacciata, crasso tentativo di propaganda green da parte di quei Paesi che più di tutti hanno contribuito al modello di sviluppo malato che ha devastato il pianeta”.

Ultime notizie