martedì, 19 Ottobre 2021

Italia, caldo e afa: da lunedi 5 luglio picchi fino a 40°

Un'estate fin qui davvero rovente con valori termici sempre e costantemente sopra la media, una conferma di quello che vi anticipavamo con le previsioni stagionali

Da non perdere

Torna a farsi sentire l’anticiclone africano, da lunedì 5 un vasto campo di alta pressione di origine subtropicale abbraccerà quasi tutta l’Italia provocando un sensibile aumento delle temperature che raggiungeranno picchi di 40°C.

Dalla prossima settimana è in arrivo una seconda ondata di caldo intenso. Al momento sono previste termiche estremamente elevate, soprattutto a partire da mercoledì 7, con picchi di oltre 25/28°C a 1500 metri di quota, cioè l’altitudine che serve agli esperti per valutare le masse d’aria in arrivo.

La temperatura quindi raggiungerà  i 40°C, specie sulle due Isole maggiori e al Sud ma questa volta però farà davvero caldo ovunque, con massime oltre 35/37°C che potrebbero risultare abbastanza frequenti pure al Centro-Nord. Caldo afoso ma anche aumento dell’umidità che si farà sentire soprattutto nei centri urbani. In particolare da tenere sott’occhio la giornata di giovedì 8 luglio quando il passaggio di aria più fresca ed instabile in quota potrebbe destabilizzare non poco l’atmosfera al Nord; se ciò dovesse venir confermato non sono da escludere forti rovesci temporaleschi dapprima su Alpi e Prealpi, in estensione poi alle vicine pianure.

Insomma un’estate fin qui davvero rovente con valori termici sempre e costantemente sopra la media, una conferma di quello che vi anticipavamo con le previsioni stagionali.

Ultime notizie