sabato, 16 Ottobre 2021

Messina, motociclisti se le danno con mazze e manganelli: maxi rissa 10 arresti e 2 feriti

Da non perdere

La scorsa notte una maxi rissa si è verificata ina viale San Martino, a Messina, i partecipanti arrestati sono 10, non tutti del posto, ma appartenenti ad altre province. I poliziotti giunti sul luogo si sono subito accorti delle evidenti segni della colluttazione: sono state rinvenute infatti numerose macchie di sangue, una mazza di legno e un manganello. Gli agenti hanno prestato soccorso anche a due dei partecipanti alla rissa arrestati, la prognosi per entrambi è di 10 giorni per trauma cranico e varie ecchimosi.

Dopo i primi riscontri e grazie ad un Harley Davidson abbandonata sul luogo della rissa, gli agenti hanno potuto appurare che i partecipanti fuggiti erano tutti appartenenti a noti moto-club di diverse sedi tra cui Reggio Calabria, Siracusa e Mistretta (Me).

Immediatamente sono scattate le ricerche: un primo gruppo di moto custom è stato individuato lungo viale Europa, mentre imboccava lo svincolo autostradale, verosimilmente in direzione Catania; sono arrestati due persone di cui uno denunciato per porto abusivo di armi perché trovato in possesso di un coltello a scatto. Un secondo gruppo di tre motociclisti  è stato individuato e bloccato all’imbarco per la Calabria.

 

Ultime notizie